• Nicolo Regazzoni

VAX E NO - VAX. E' MANCATO UN CONFRONTO CIVILE

Aggiornamento: 18 feb

Il dibattito sulla vaccinazione Covid, in Germania e non solo, mostra la tendenza crescente a tribalizzare i dibattiti



Io, come credo molti altri, ho vissuto il tema della vaccinazione Covid con un grande senso di confusione. Accresciuta dal fatto di vivere in un Paese che non è il mio, ovvero la Germania, e dalla necessità di muovermi per tornare di tanto in tanto in Italia. A questo proposito trovo utile riportare qualche frase tratta da un articolo intitolato "Tensioni salutari", scritto dal giornalista e scrittore irlandese Fintan O'Toole e pubblicato su Internazionale del 4 febbraio 2022.

“Il tribalismo è binario: la zona grigia della sottigliezza, dell'ambiguità, della complessità e dell'esitazione si restringe fino quasi a scomparire.”

Non mi era mai capitato di dover prendere una decisione (vaccinarmi si o no), e allo stesso tempo sentire di dovermi schierare a favore o contro un gruppo di persone. Un fenomeno per certi versi simile a una "guerra di religione".

"Siamo in un momento storico in cui quelli che parlano sono allo stesso tempo troppi e troppo pochi. Il concetto di dibattito "civile" è facile da rispettare quando chi partecipa appartiene allo stesso genere, proviene dallo stesso retroterra etnico, ha frequentato le stesse scuole e le stesse università, e condivide le stesse tacite certezze su come funziona il mondo. E' un concetto che si è sgretolato perché questi circoli ristretti sono stati infranti dagli intrusi che si sono insinuati tra le mura fortificate del privilegio."

Credo davvero che al giorno d'oggi sia più difficile di una volta prendere una decisione, e i dibattiti sulla vaccinazione Covid (pubblici e privati) hanno sottolineato in maniera chiara questa tendenza, che può essere vista allo stesso tempo come un limite e come un'opportunità.

"Il vecchio concetto di dibattito civile sta morendo, e uno nuovo, più aperto, fa fatica a nascere. Dobbiamo accelerare il suo arrivo lasciando più spazio possibile all'antiquata virtù della tolleranza".
10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti